Il Salento è una delle mete turistiche più gettonate in Italia, soprattutto durante la stagione estiva. Pochi sanno però che il territorio salentino offre numerosi luoghi d’interesse anche in inverno, merito dei suoi antichi borghi e di città affascinanti come Lecce, ricche di cultura e storia.

Di seguito la guida completa su cosa vedere nel Salento in inverno, con le principali attrazioni da visitare e le esperienze da fare durante uno o più giorni.

Lecce

Lecce è il capoluogo del Salento, la città più importante dal punto di vista storico-artistico. Conosciuta con l’appellativo di “Signora del Barocco”, la città offre il meglio di sé passeggiando per le piccole vie dello spettacolare centro storico, a cui si accede una volta varcata Porta Napoli.

L’esempio più significativo di barocco leccese si riscontra nella bellissima facciata della Basilica di Santa Croce, alla cui costruzione parteciparono Zimbalo, Penna e Riccardi. Lecce conserva anche importanti testimonianze di epoca romana, tra cui l’Anfiteatro romano risalente al II secolo d.C. e il Teatro.

Specchia

Se il mare e la costa del Salento sono conosciuti in tutta Italia e, da qualche anno a questa parte, anche all’estero, i borghi salentini sono ancora tutti da scoprire.

Tra i più belli da visitare in inverno si annovera Specchia, che fa parte della lista dei borghi più belli d’Italia. A metà fra mare e collina, Specchia si fa amare per le sue viuzze strette e spettacolari scalinate del centro storico. Da visitare anche Piazza del Popolo e la Chiesa dei Francescani Neri.

Ugento

Riconosciuta come Città d’Arte dalla stessa Regione Puglia, Ugento rappresenta uno dei centri culturali più brillanti di tutta la provincia di Lecce.

Il patrimonio artistico e storico di Ugento è composto da numerose attrazioni, su tutte la cattedrale di Santa Maria Assunta. Da non perdere anche la visita al Santuario della Madonna della Luce e il Palazzo Colosso, nei pressi del Castello.

Infine, si consiglia la visita all’interno del Museo di archeologia per ammirare la copia della statua di Zeus ritrovata nel borgo salentino all’inizio degli anni ’60.

Carnevale di Gallipoli

Un’altra esperienza da non perdere nel Salento in inverno è il Carnevale di Gallipoli, uno dei più famosi di tutta la Puglia. Il momento clou della festa è atteso tra l’ultima domenica di Carnevale e Martedì Grasso, quando nelle vie della cittadina salentina si riversano carri allegorici e cortei mascherati.